Lions Club Roma Augustus

 News in pillole

LIONS CLUB ROMA AUGUSTUS

Distretto 108 L

 

Il Lions Clubs International è un’associazione umanitaria fondata il 7 giugno 1917 a Chicago, promossa da *Melvin Jones che riteneva fosse necessario adoperarsi per migliorare le proprie comunità ed anche il mondo nella sua globalità.

Il motto dell’associazione è “We serve“, in italiano “Noi serviamo“.

Il termine “Lions” nel nome dell’associazione è un acronimo che originariamente stava per “Liberty, Intelligence, Our Nation’s Safety” (“Libertà, intelligenza, sicurezza della nostra nazione”).

Trattandosi di un’associazione filantropica la parola “safety”, associata alla difesa armata, è stata mutata in “service” (servizio), e l’interpretazione dell’acronimo è diventata “Libertà e intelligenza al servizio della nostra nazione”.

Lo scopo dell’associazione è quello di permettere ai volontari di servire la propria comunità, di soddisfare i bisogni umanitari e di favorire la pace e promuovere la comprensione internazionale attraverso i Club.

L’associazione ha il compito di organizzare i club attivi, concedendo lo status ufficiale di Lions Club, di favorire i legami tra i diversi Club, di stabilire le sedi per la discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, esclusa la politica di parte o le confessioni religiose, e di promuovere gli

 

scopi dell’associazione:

  • Organizzare, concedere lo status ufficiale e controllare club di servizio da essere riconosciuti come Lions Clubs.
  • Coordinare le attività e standardizzare l’amministrazione dei Lions Clubs.
  • Creare e promuovere uno spirito di comprensione fra i popoli del mondo.
  • Promuovere i principi di buon governo e di buona cittadinanza.
  • Prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della Comunità.
  • Unire i club con i vincoli dell’amicizia, del cameratismo e della reciproca comprensione.
  • Stabilire una sede per la libera ed aperta discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, con la sola eccezione della politica di parte e del settarismo confessionale.
  • Incoraggiare le persone che si dedicano al servizio a migliorare la loro Comunità senza scopo di lucro e promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nell’industria, nelle professioni, negli incarichi pubblici e nel comportamento in privato.

 

L’associazione, inoltre, promuove un alto livello morale nelle professioni, negli incarichi pubblici e nel comportamento privato ed ha un proprio

codice etico:

  • Dimostrare con l’eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro la serietà della vocazione al Servire.
  • Perseguire il successo, domandare le giuste retribuzioni e conseguire i giusti profitti senza pregiudicare dignità e l’onore con atti sleali ed azioni meno che corrette;
  • Ricordare che nello svolgere la propria attività non si deve danneggiare quella degli altri: essere leali con tutti e sinceri con se stessi.
  • Affrontare con spirito di altruismo ogni dubbio o pretesa nei confronti di altri e, se necessario, risolverli anche contro il proprio interesse.
  • Considerare l’amicizia un fine e non un mezzo, nella convinzione che la vera amicizia non esiste per i vantaggi che può offrire, ma per accettare i benefici dello spirito che la anima.
  • Avere sempre presenti i doveri di cittadino verso la Patria, lo Stato, la Comunità nella quale ciascuno vive: prestare loro con lealtà sentimenti, opere, lavoro, tempo e denaro.
  • Essere solidali con il prossimo mediante l’aiuto ai deboli, i soccorsi ai bisognosi, la simpatia ai sofferenti.
  • Essere cauto nella critica, generoso nella lode, mirando a costruire e non a distruggere.

 

Il Multidistretto o Distretto Multiplo è un territorio definito che comprende due o più Distretti. Attualmente i distretti italiani sono 17. In Italia i Lions Club sono attivi con il “Distretto multiplo 108”.

Il distretto di appartenenza del Club Roma Augustus è il 108 L, che comprende le regioni di Lazio, Umbria e Sardegna.

I Lions, non ebbero la possibilità di avere soci donne. Solo dopo la Convention di Taipei, nel 1987, vennero ammesse a pieno titolo nell’associazione.

Il Club Roma Augustus è stato tra i primi in Italia a costituirsi con soci maschili e femminili nell’anno 1988.

Mariolina Anania, una delle socie fondatrici, promosse l’idea di porre sul guidoncino, come immagine distintiva, l’acquedotto romano ed i pini di Roma.

L’idea le palesò nel ricordo delle prime immagini che le apparivano, giungendo a Roma nei suoi viaggi provenendo dalla Calabria.

In effetti nel percorso ferroviario, una bellissima immagine della Roma antica insieme a dei pini secolari, appare, giunti nelle prossimità della Capitale.

Mariolina propose tale idea, che fu sposata con entusiasmo da tutti. Venne contattata una pittrice, la quale, dipinse l’attuale immagine del Club Lions, che prese il nome di ROMA AUGUSTUS.

Sono diventata socia del Club Lioness Roma Host nel 1981 fino al 1987. Dopo la Convention di Taipei, data storica nell’universo femminile Liones, le donne ebbero la parità di diritti e doveri e quindi la possibilità di costituire Club misti.

Il fatto che le donne non fossero socie di pieno diritto, in quanto non era riconosciuta loro facoltà di votare e di pagare direttamente una quota all’associazione se non tramite Club Sponsor, feriva moltissimo la mia dignità di persona e la Convention di Taipei mi diede così la possibilità di promuovere insieme ad altri questo nostro Club.

Nel 1987 venne costituito il Club Roma Augustus dove uomini e donne avrebbero iniziato ad operare con nuova sinergia e con pari diritti e doveri.

Il nome Augustus venne scelto come auspicio affinché il Club diventasse “augusto” cioè tra i più importanti del distretto, con l’impegno e lo spirito di servizio di tutti i soci.

Spinta da questo entusiasmo il mio desiderio fu sempre quello di operare in qualità e disponibilità al servizio per essere sempre, insieme ai soci del Club, degni rappresentanti dei principi fondamentali dettati dal fondatore dei Lions.

Mi auguro di continuare sempre a mantenere vivo lo spirito di rinnovamento e di coesione per una continua crescita e un continuo miglioramento della nostra attività Lionistica.

MARIOLINA ANANIA

socia fondatrice

 

 

CONSEGNA DELLA CHARTER

Il socio fondatore e primo Presidente Mariolina Anania riceve la Charter del Lions Club Roma Augustus dal Governatore del Distretto 108 L Arch. Ing. Jolao Farci. 23 Giugno 1988 Hotel Cavalieri Hilton, Roma.

IL LIONS CLUB “ROMA AUGUSTUS” E’ STATO OMOLOGATO IL 18 APRILE 1988

 

I Soci Fondatori

DR. ENRICO ALBANI

DR. FRANCESCO ALIOTO

MARIOLINA ANANIA

GIOVANNA ANTONELLI

DR. VINCENZO AURIEMMA

ANNA MARIA BARBA

DR.SSA ELVIRA CAFINI

DR. PROF. MICHELE CASELLA

MARIA LAURA DONATI CELLI

TEN. COL. ANTONINO CELLI

AVV.SSA PROF.SSA CLAUDIA COCCIA

DR. PROF. GIANCARLO CIANFRONE

CLEMENTINA FALCIANI MUZZU D’ADDA

DORA FAVRE

DR.SSA SILVIA FAVRE

DR.SSA MARIA GABRIELLA GONNELLI

AMMIRAGLIO ANTONINO LA LOGGIA

AVV.SSA MARILISA IAUS RICHIELLO

DR. ANTONIO MAGNOCAVALLO

AIDA MECHILLI

DR. CHIARENZA MILLEMAGNI COGLIANI

DR. ANTONIO MOSCATELLI

AVV.SSA GABRIELLA NICCOLAJ

DR. PROF. FAYEUZ OMAN

PROF.SSA ARCH. MARZIA PELLEGRINI

DR PROF. DOMENICO PISELLI

MAJA DI TUCCI SANTOPADRE

PROF.SSA ANNAROSA DE MATTIA SARLO

DR.SSA LILIANA SCAMBIA LA LOGGIA

AVV.SSA ROSSANA TECCA

DR. PROF. GIULIO TINELLI

DR.SSA GABRIELLA DE CARLO TOMBA

 

Il Primo Consiglio

MARIOLINA ANANIA PRESIDENTE

MAJA DI TUCCI SANTOPADRE 1° VICEPRESIDENTE

FRANCESCO ALIOTO 2° VICEPRESIDENTE

ANTONINO LA LOGGIA SEGRETARIO

ANNA ROSA SARLO TESORIERE

PAOLA DE SANTIS CERIMONIERE

MARZIA PELLEGRINI CONSIGLIERE

SILVIA FAVRE CONSIGLIERE

CLEMENTINA MUZZU ADDETTO STAMPA

 

 

25 ANNI DI ROMA AUGUSTUS DI JOLAO FARCI

Agli Amici del Club Roma Augustus e in particolare alle gentili amiche di… 25 anni fa. Voi mi ricordate, care Amiche, e questo mi fa piacere. Io Vi ricordo e serbo molto caro questo ricordo, come pagina di un libro che ho contribuito a

scrivere e che Voi avete illustrato con le Vostre promesse sognanti, con il Vostro impegno e con le Vostre opere.

Ricordo la signorilità con cui mi riceveste il giorno della consegna della Charter, la mia sorridente ricerca di … uno spazietto per appuntare a ciascuna il suo distintivo tra collane, sete e preziosi décolletés.

Ricordo il sorriso gioioso e pago di Mariolina Anania, a cui va il mio saluto affettuoso, pregandoVi di ricordarmi ancora e di gradire un abbraccio fraterno.

Jolao Farci

 

 

ASSEGNAZIONE DEL PREMIO “LEONE D’ORO”

Pomezia, maggio 2007

La Governatrice Ida Panusa consegna il premio al Presidente Giampaolo Coppola.

 

Premio “Leone d’Oro”

 

 

 

Il Governatore del Distretto 108 L, GEN. MARIO PAOLINI

anno sociale 2012/2013

Carissime amiche ed amici del Lions Club Roma Augustus, considero mio grande privilegio scrivere queste poche righe in occasione dei vostri primi 25 anni di lionismo che rappresentano un momento culminante e di riflessione per la vita di un club sia per quanto fino ad oggi realizzato, sia per l’attività futura.

Questa ricorrenza deve rappresentare un rinnovato impegno da parte di tutti voi, soci del club Roma Augustus, a proseguire nel virtuoso cammino di operosità fino ad oggi intrapreso.

Sono certo che continuerete a svolgere i vostri impegni di solidarietà con rinnovata passione e fervore, consci delle esigenze sempre più impellenti delle comunità nel campo socio-umanitario.

Avete alle spalle una bella storia di attività che vi fa onore e che onora il nostro Distretto.

Dovete essere orgogliosi per quanto avete realizzato fino ad oggi nella certezza che il vostro servire sarà utile e necessario per colmare quelle sacche di sofferenza che sono aumentate a dismisura in questi ultimi anni.

Ciò che in tutti questi anni vi ha tenuti coesi e che certamente lo sarà sempre di più in futuro è l’entusiasmo partecipativo del fare, è la motivazione dell’appartenenza, è la soddisfazione del proprio operato, è lo spirito di gruppo, è l’amicizia che rappresenta il collante necessario per raggiungere risultati di rilievo.

Il vostro Club è costituito da un team affiatato di persone valide, attive che sono anche un punto di forza per il nostro Distretto. Continuate a volare alto, sempre alla ricerca di quelle attività importanti, di spessore, per fare sempre più ricco il vostro già rilevante Palmares.

Questo è il mio forte Augurio, a cui si unisce tutto il Distretto che festeggia con voi la vostra 25° Charter.

Ad Maiora

 

  

Bagni di Tivoli, 15 luglio 2012

Il Governatore Mario Paolini consegna il premio al Presidente Patrizia Marini.

 

 

 

2° Vice Governatore, ING. GIAMPAOLO COPPOLA

anno sociale 2012/2013

Carissimi Amici ,

e’ per me un grande onore fare qualche breve considerazione in occasione di una ricorrenza cosi significativa nella vita del mio club.

Giungere al traguardo dei 25 anni di vita con la grande visibilita’ che oggi esso ha nel distretto, nella Associazione e nella comunita’ esterna è motivo di grande orgoglio. Sono passati quasi 14 anni da quando ho mosso i primi passi nel Lionismo e nel Club ed in questo lasso di tempo ho potuto apprezzare con piacere lo spirito di servizio sempre presente in tutti i soci.

Sono stati anni di incontri e di convegni; anni di feste e di gioie; anni di soddisfazioni, di emozioni e di ricordi.

Molti soci sono entrati,qualcuno si è allontanato,qualcuno è scomparso ma non sarà mai dimenticato.

Il club ha al suo interno molta energia, tanta esuberanza e forti individualita’. Queste ultime rappresentano tante punte di diamante che operano con estrema efficacia sul territorio e nella Associazione e danno lustro a tutti i Lions. I risultati ottenuti sono pero’ solo il frutto del lavoro di gruppo in cui le splendide individualita’ si annullano per raggiungere insieme , con la concordia e la umilta’, le grandi mete individuate di comune accordo.

Come nella vita di ogni club ci sono stati anche momenti difficili, dovuti alla esuberanza e alla voglia di fare che talvolta hanno portato i soci a confronti molto animati. Ma alla fine poi ha sempre prevalso lo spirito di gruppo e la voglia di raggiungere l’obiettivo finale, seguendo necessariamente il nostro codice etico.

Gli anni che ho vissuto nel club mi hanno portato, con l’accordo di tutti i soci, a raccogliere sfide piu’ importanti ed a misurarmi a livello distrettuale.

Nel prossimo periodo continuero’ a seguire il club, cercando di portare le sue istanze ai livelli piu’ alti ed importanti della nostra Associazione.

Chiudo con l’augurio che questo mio splendido club nel futuro faccia ancora grandi cose che siano sempre in linea con quanto fatto fino ad ora, che sia ancora piu’ coeso e forte per affrontare le sfide che nostra societa’ costantemente ci pone davanti.

Un abbraccio affettuoso nel nome della comune appartenenza.

 

  

Presidente, DR. CARLO VELLA

anno sociale 2012/2013

Carissimi soci e amici tutti,

per un Presidente è un grandissimo onore essere alla testa del proprio Club nell’anno in cui si celebra una ricorrenza quale il primo quarto di secolo di vita. Sono, infatti, passati 25 anni dalla consegna della Charter al Lions Club Roma Augustus e tutti trascorsi nel solco di un Lionismo vero, sincero ed improntato a dare risposte efficaci ai bisogni ed alle necessità altrui nel rispetto pieno del nostro “we serve”.

Tutti i Presidenti che si sono succeduti hanno sempre operato con grande spirito di servizio e, con il fattivo aiuto di tutti i soci, hanno consentito al nostro Club nel tempo di raggiungere l’attuale posizione di privilegio e di

considerazione nel Distretto e nel Multidistretto con incarichi sempre più numerosi ed importanti che sono sfociati con l’affidamento dell’organizzazione del Congresso di Primavera del 50^ Anniversario del nostro Distretto ed ha raggiunto l’apice con l’elezione a Vice Governatore del nostro socio Giampaolo Coppola.

Sono entrato in questo Club ormai da oltre 18 anni proveniente dal Club di Taormina nel quale avevo avuto modo, in occasione del gemellaggio, di conoscere molti soci e di apprezzarne le doti e l’impegno con cui portavano

avanti le loro idee sempre rispettose dell’ etica e dei principi della nostra Associazione per cui la mia scelta non è stata sicuramente difficile quando sono approdato a Roma.

Da anni il Club opera in sinergia con le istituzioni locali cercando di essere fattivamente presente sul territorio prestando il proprio servizio a favore di meno abbienti e fragili.

Purtroppo molti dei soci fondatori non sono più fra di noi, il ricambio generazionale non è stato facile e talvolta la scelta di nuovi soci non è stata felice ma lo zoccolo duro del club ha sempre retto bene ed ha fatto sì che mai si sia rallentata l’attività lavorando anche per quei soci poco presenti e poco attivi.

E’ stato creato il Leo Club Roma Augustus e su questi splendidi ragazzi puntiamo per il futuro del nostro Club.

Un caloroso abbraccio a tutti sicuro che il futuro che ci attende ci vedrà sempre più protagonisti con la certezza che niente ci potrà essere precluso se sulle divisioni e sui protagonismi prevarrà l’amicizia e l’accordo fra i soci con azioni finalizzate non al bene proprio ma a quello altrui.

 

 

 

ALCUNI PROGETTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI DELL’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE

Sight First

Progetto iniziato nel 1990 dalla Fondazione International Lions per combattere la cecità prevenibile e curabile,

attraverso la raccolta di fondi per la costruzione di ospedali oculistici, la fornitura di apparecchiature moderne

e la formazione di medici e infermieri specializzati, e per effettuare operazioni di cataratta e curare la oncocercosi

meglio conosciuta come cecità fluviale attraverso la distribuzione di vaccini.

 

Lions Quest

I Lions Club sponsorizzano in ogni parte del mondo programmi di prevenzione della droga e della violenza

nelle scuole e nelle proprie comunità. I programmi Lions-Quest insegnano ai giovani il modo per

affrontare le situazioni e risolverle con senso di responsabilità evitando fumo, alcol ed altre droghe.

 

Due occhi per chi non vede – Cani Guida

I Lions Club hanno creato a Limbiate (MI) una struttura permanente che si occupa dell’addestramento dei

Cani Guida per persone ipovedenti. Ogni anno vengono addestrati circa 50 cani che vengono assegnati

gratuitamente alle persone ipovedenti che ne fanno richiesta.

Il service è iniziato nel 1959 per volontà del socio Lions Ing. Maurizio Galimberti.

 

Libro Parlato Lions

Audiolibri gratuiti per chi non è in grado di leggere autonomamente. Circa 8000 titoli della maggior parte dei generi letterari, letti da donatori di voce, sono disponibili per chiunque abbia difficoltà visive o di apprendimento: dislessici, anziani, persone ospedalizzate o in dialisi, minorati fisici e psichici oltre naturalmente a ciechi ed ipovedenti. Si possono ascoltare su PC, tablet o smartphone, tramite il sito www.libroparlatolions.it.

 

Scambi Giovanili Internazionali

Ogni anno migliaia di giovani, di età compresa tra i 15 ed i 21 anni, vengono a conoscenza di altre culture soggiornando presso famiglie Lions ospitanti, in ogni parte del mondo.

 

Campi Internazionali della Gioventù

I campi organizzati in 34 paesi hanno dato modo ai giovani di diverse nazionalità di conoscersi meglio durante attività educative, ricreative e culturali.

 

Concorso annuale internazionale “Un poster per la Pace”

Ogni anno, oltre 350.000 studenti di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni, di oltre 57 paesi, esprimono il proprio concetto della pace in modo creativo ed artistico partecipando alle selezioni del concorso a livello locale, nazionale ed internazionale.

Dei poster presentati ne vengono selezionati 24, il vincitore riceve il primo premio ed i restanti 23 il premio di merito.

 

LE ATTIVITA’ DEL CLUB

SERVICES A FINI ETICO – SOCIALI

 

DONAZIONI e SERVICES

  • Istituto anziani di Gaeta
  • Associazione Italiana Leucemie del Prof. Mandelli Vettura Ford Ka per l’assistenza domiciliare ai malati gravi.
  • Associazione bambini di CRIDUCHAT.
  • Associazione di Padre Agostino per i malati di AIDS.
  • Associazione Daniela Petruzzi dell’Istituto Regina Elena (ricerca sul cancro). Vari spettacoli al Teatro Manzoni.
  • Borsa di studio ad un orfano di un Vigile del Fuoco caduto in servizio.
  • Basilica di S. Cecilia in Trastevere per il restauro dell’organo e per l’Associazione Bambino Gesù D’Egitto.
  • Serata Concerto di “Ave Maria”.
  • Reparto neonatologia dell’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina. Serata spettacolo e ballo all’Hotel Ritz per raccolta fondi per l’acquisto di un’apparecchiatura per la rianimazione.
  • Adozioni a distanza di bambini dell’Africa e del Sud America.
  • Borsa di studio ad un orfano di un Carabiniere caduto in servizio. Concerto jazz di Romano Mussolini e sfilata di pellicce e pelletteria.
  • Fondazione “Bambini in emergenza” di Mino Damato.
  • Services: Raccolta occhiali usati.
  • Services: Attivita’ di consulenza fiscale bisettimanale presso il Municipio Roma XII attraverso lo sportello “Amico Lions” operativo da maggio 2007.
  • Service: Alfabetizzazione informatica ad alcuni soci.
  • Service: Collaborazione continuativa con l’AVIS per donazione sangue.
  • Ospedale Cristo Re per acquisto di apparecchiature elettromedicali
  • Suore Brigidine del Convento di Farfa.
  • Servizio congiunto ATAC Lions per la protezione delle donne in ore serali.
  • Proposta di legge per snellire le procedure di adozione dei minori.
  • Ippoterapia con il C.R.E.C (Centro di Riabilitazione Equestre Capitolino).
  • Service per la prevenzione del diabete in collaborazione con A.I.L.D (Associazione Italiana Lions per il diabete (onlus).

 

ATTIVITA’ DEL CLUB

TRATTAZIONE DEI TEMI E DEI SERVICES

  • Trattazione tema distrettuale “Dal trattato di Roma alla Costituzione europea” e al tema nazionale “Inquinamento acustico”.
  • Trattazione sul tema “Europa oggi” alla presenza dell’Onorevole Gianfranco Fini.
  • Conferenza sul tema: “Internet: una rivoluzione industriale: opportunita’ e rischi”.
  • Conferenza sul tema distrettuale: “Immigrazione : Integrazione e diritti umani”.
  • Conferenza sul tema:“La prevenzione nell’eta’ adulta”.
  • Conferenza sulla medicina genomica.
  • Conferenza sulla mobilità delle persone in ossigenoterapia a lungo termine.
  • Conferenza sul tema “Mai piu’ bambini sordi”
  • Conferenza e Service permanente sulla Donazione del sangue presso l’Istituto Agrario “Emilio Sereni” in collaborazione con l’AVIS.
  • Service Nazionale Concorso Poster per la Pace con la partecipazione delle scuole SMS Cutuli e l’IC Pacifici di Villa Adriana Tivoli.
  • Conferenza “Lo sport come mezzo sociale ed educativo di prevenzione della violenza nei giovani”.
  • Tavola rotonda in onore di S. Giovanni Bosco a cura del Comitato per la tutela e valorizzazione del Patrimonio Artistico. “Il restauro degli affreschi della Cappella di Papa Silvestro nella Rocca Ducale Colonna di Castelnuovo di Porto (Roma)”, “Affreschi della Cappella Castiglioni in San Clemente: Aggiornamenti per una nuova storiografia”, “Orientagiovani” sull’arte del restauro, e del fascino dell’arte in genere.
  • Giornata di Studio sull’ambiente Etica, Economia e Ambiente.
  • Conferenza sulla donna. “La donna nella storia, nell’arte, nel costume”. “La vaccinazione contro il papilloma virus”. “La donna: cuore, gravidanza, menopausa”. “La donna e il crimine: soggetto passivo e attivo”. “La donna e l’informazione”.
  • Convegno sull’Immigrazione.
  • Convegno sulle donne dell’antica Grecia.
  • Convegno sulla storie e gli studi sulla Sacra Sindone.
  • Convegno per il V centenario della morte del Giorgione.
  • Conferenza di Anita Garibaldi nel bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi.
  • Conferenza “Convegno sulla vita e l’ingegno del grande Marconi”.
  • Conferenza sul tema “ La violenza sulle donne “.
  • Convegno “Fukushima”.
  • Convegno Istituto Superiore di Sanita’.
  • Convegno sulla moneta .
  • Convegno sul tema “I giovani e la crescita”.
  • Convegno “Assicuriamo la sicurezza”.
  • Convegno sull’ Ipoacusia.

 

ALBUM FOTOGRAFICO

 

Conferenza “Baco del Millennium”

Incontro con il Presidente del Senato Nicola Mancino

 

 

Serata pro Don Agostino per malati di AIDS

Serata “IlGiubileo” “Medaglie Papali” conMons. Liborio Andreatta

 

 

Incontro con l’On Tajani Municipio Roma XII Ufficio Relazioni con il Pubblico apertura

dello “Sportello Amico Lions”

 

 

Service per AIL (Associazione Italiana Leucemie) Concerto del soprano Ayumi Fujii pro Sigh-First

 

 

Conferenza sulla “Medicina Genomica” Serata a favore della LCIF “Incontro con la moda” abiti di Sarli

 

 

Conferenza di Anita Garibaldi in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Garibaldi e sua nomina come Socia Onoraria.

Manifestazione “Municipiadi”

 

 

Service “Mai più bambini sordi”

Conferenza “La prevenzione nell’Età Adulta”

 

 

Conferenza “Internet opportunità e rischi”

Service al teatro Le Salette pro “Ospedale Cristo Re”

 

 

Conferenza “La violenza nel mondo giovanile”

Premiazione concorso “Un Poster per la Pace”

 

 

Convegno sulla “Sacra Sindone”

Conferenza sulla “Cittadinanza Umanitaria”

 

 

PRESIDENTI

1987/88 Mariolina Anania

1988/89 Mariolina Anania

1989/90 Mariolina Anania

1990/91 Maria Di Tucci Santopadre

1991/92 Francesco Alioto

1992/93 Liliana Scambia La Loggia

1993/94 Antonino Celli

1994/95 Gabriella Niccolaj

1995/96 Nello Ciarmatori

1996/97 Mariolina Anania

1997/98 Angelo Damiani

1998/99 Marzia Vodopia

1999/00 Clara Muggia

2000/01 Giulio Tinelli

2001/02 Giuliana deJorio Fida

2002/03 Carlo Vella

2003/04 Michele Pietrapertosa

2004/05 Mariolina Anania

2005/06 Marisa Fusari

2006/07 Giovanni Paolo Coppola

2007/08 Italia Cartei

2008/09 Gaetano La Bella

2009/10 Patrizia Marini

2010/11 Cristina Franzino

2011/12 Patrizia Marini

2012/13 Carlo Vella

2013/14

2014/15 Giuliana deJorio Fida

2015/16 Giuliana deJorio Fida

GEMELLAGGI DAL 1988 AL 2013

Il gemellaggio è un legame simbolico stabilito per sviluppare strette relazioni tra i Club Lions nel mondo.

Queste unioni vengono costituite per favorire relazioni umane e culturali tra i due Club gemellati.

Tra le varie iniziative si possono annoverare viaggi-scambio fra componenti delle due realtà o iniziative comuni come quella di individuare dei services da fare congiuntamente sul territorio.

  • Lions Club di Selargius (Sardegna) •Lions Club di Istanbul Host (Turchia)
  • Lions Club di Pompei “Villa dei Misteri” •Lions Club di Lisboa Centro (Portogallo)
  • Lions Club di Pula (Croazia) •Lions Club di Taormina
  • Lions Club di Capri •Lions Club di Chieti “ I Marrucini”
  • Lions Club di Ascoli Piceno “Urbs Turrita” •Lions Club di Amman Fuhais (Giordania)

 

Foto gemellaggi:

Lions Club di Pula, Croazia

Lions Club di Chieti “I Marrucini”

Lions Club di Pompei “Villa dei Misteri”

Lions Club di Amman Fuhais, Giordania

 

 

 

 

Melvin Jones Fellowship

La Melvin Jones Fellowship istituito nel 1972 è il più alto riconoscimento che viene conferito dal Club a quei Soci che hanno dedicato un particolare impegno al servizio umanitario e riconosce qualità quali la generosità, la compassione e l’interesse per il prossimo. Viene assegnato dall’ LCIF a persone segnalate dai Club che si distinguono per operatività e per le opere umanitarie. Tale riconoscimento è stato consegnato a tutti i presidenti del Club Roma Augusto ed inoltre a circa 35 personalità esterne.

MELVIN JONES FELLOWS

I Soci Lions che hanno ricevuto il riconoscimento:

Mariolina Anania

Maria Di Tucci Santopadre

Francesco Alioto

Liliana Scambia La Loggia

Antonino Celli

Gabriella Niccolaj

Nello Ciarmatori

Angelo Damiani

Marzia Vodopia

Clara Muggia

Giulio Tinelli

Giuliana deJorio Fida

Michele Pietrapertosa

Marisa Fusari

Giovanni Paolo Coppola

Italia Cartei

Mario Vena

Gaetano La Bella

Patrizia Marini

Cristina Franzino

Carlo Vella

 

Alcune personalità esterne:

Pietro Longhi

Ayumi Fuji

Pasquale Calzetta

Maurizio Cuoci

Annalisa Minetti

Giovanna Boda

 

 

Il Club Roma Augustus ha donato alla Fondazione Internazionale circa 60.000 dollari ai fini delle sue attività nel mondo.