Lions Club Roma Augustus

Il Burraco della solidarietà

 News in pillole
Il Burraco della solidarietà
marzo 05
17:13 2019

Giocare a Burraco per trascorrere alcune ore in armonia,in compagnia di amici e conoscenti e raccogliere fondi da destinare ad iniziative sociali e solidali. Questi gli obiettivi che il Lions Club Roma Augustus ha pienamente raggiunto domenica 17 febbraio con il torneo di burraco organizzato presso il circolo ufficiali Pio IX. Siamo riusciti ad organizzare 20 tavoli su cui 80 amici hanno dato dimostrazione della loro abilità nel giocare a Burraco. Questo anno, mentre si svolgeva la competizione è stato attivato anche un tavolo per avvicinare al gioco del Burraco persone che non lo conoscevano. Una sorta di investimento per preparare nuovi giocatori da inserire in futuri tornei dedicati alla raccolta fondi.

Era un torneo, per cui alla fine ci sono state delle coppie che hanno ricevuto un premio, ma possiamo sicuramente affermare che due sono stati i principali vincitori. Il Lions Club Roma Augustus nella sua interezza e la “Sogno di Bambino Onlus”, un’associazione,quest’ultima, che ha lo scopo di promuovere e sostenere progetti di accoglienza e cura dei bambini ed il sostegno delle loro mamme. Nasce da un’esperienza personale, quella del suo fondatore Antonio, dei suoi due figli Alessandro e Alice e di una mamma che purtroppo non c’è più, ma Alessandro, che non l’ha mai conosciuta, all’età di 8 anni una notte la sogna che scende dal cielo, tra un grappolo di stelle, diventando una farfalla che si appoggia sulla sua mano.
Antonio, appassionato di musica, ispirato dal sogno scrive di getto una canzone dolcissima, che parla dell’amore di una mamma che va oltre il tempo ed è per sempre. Antonio ed i suoi bambini realizzano dei bellissimi disegni sulla mamma e la famiglia che vengono poi raccolti in un video e così nasce l’idea di divulgare nelle scuole questo video musicale per coinvolgere i bambini in questo progetto di solidarietà attraverso i loro disegni sul tema della mamma.

Tutti i fondi raccolti con le donazioni libere e la vendita della canzone “Quel sogno di un bambino” andranno a favore del Bambino Gesù per dare un contributo tangibile e regalare una speranza ai bambini ospitati nell’Ospedale e alle loro mamme.

 

La serata si è conclusa con un ricco buffet per rifocillare i partecipanti alla lunga competizione

 

Un ringraziamento particolare al nostro Presidente Maria Grazia, a Bruna, a Marisa per l’organizzazione del torneo, a Clara per l’opera di formazione delle nuove leve, a Paolo Pellegrini che con mano ferma ha applicato il regolamento e ha permesso il corretto svolgimento del torneo e infine al generale Michele Corradi che ci ha permesso di utilizzare il Circolo Ufficiali PIO IX.